Tempi moderni | Giorni difficili

Devono essere giorni difficili per le aziende della grande industria alimentare raggruppate nell’Aidepi. Dopo Veleni nel piatto, Geo&Geo e Tg2 Insieme che hanno messo l’accento sulla migliore qualità dei grani antichi rispetto alle varietà moderne utilizzate dai grandi marchi, adesso ci si mette anche la Coldiretti che ha denunciato l’arrivo in pochi giorni al porto di Bari di ben quattro navi cariche di grano. Non risultano, per fortuna, allerte per le aflatossine ma il problema come ha sottolineato ieri a Tg2 Insieme una produttrice abruzzese di pasta è anche l’anno di raccolta. Il grano può anche essere formalmente in regola per entrare nella catena alimentare ma quando è vecchio di qualche anno perde molte delle sue qualità organolettiche. Ma l’Aidepi invece di avviare finalmente un ciclo virtuoso, si limita a protestare per la notizia diffusa dalla Coldiretti.

LEGGI L’ARTICOLO SU REPUBBLICA.IT

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...